Storie e Racconti del Mare 2017, Quarto incontro

Marco Anzidei chiude la rassegna 2017 di Storie e Racconti del Mare

Sabato 8 Aprile, Marco Anzidei, chiuderà Storie e Racconti del Mare 2017 con un intervento dedicato ai recenti sismi che hanno colpito l’Italia centrale.

Anzidei, socio della locale sezione della Lega Navale Italiana è ricercatore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, presso il quale svolge da molti anni importanti lavori di ricerca e monitoraggio del territorio.

Un incontro “fuori dal mare” ma di importante attualità per comprendere cosa è accaduto durante il sisma e, sopratutto, cosa sta avvenendo nel nostro territorio dal punto di vista geologico.

L’appuntamento è per le ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109/B a Torvaianica.

La Lega Navale Italiana, a chiusura di questo ciclo 2017 di Storie e Racconti del Mare, esprime un sentito ringraziamento all’Amministrazione Comunale per il patrocinio concesso e per l’uso della Sala Gatti che ha permesso lo svolgimento della rassegna; un ringraziamento finale anche alla Pro Loco Città di Pomezia che ha collaborato alla diffusione degli eventi della rassegna 2017.

L.N.I.
Sezione Pomezia

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, Terzo incontro

Antonella Mei e “I Passionauti” a Storie e Racconti del Mare 2017

Sabato 1° Aprile terzo appuntamento di “Storie e Racconti del Mare 2017. La protagonista sarà Antonella Mei, autrice de “I Passionauti”, un libro sul fascino della navigazione attraverso le testimonianze di velisti, sportivi e di tante persone che hanno dedicato la loro vita al mare.

I Passionauti Antonella Mei

I Passionauti Antonella Mei

Tra le testimonianze presenti nel libro ci sono quelle di alcuni amici della nostra Sezione, come l’Ammiraglio Angelo Mariani, storico Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana (colui che, nel 2005, contribuì a far diventare il nostro progetto “Aene”, progetto nazionale della L.N.I.), Matteo Miceli, Ernesto Tross e Rinaldo Vannini (Presidente della Sezione del Lago di Bracciano e giudice di regata), che affiancherà l’autrice Antonella Mei nella presentazione del libro.

L’appuntamento per le ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109B a Torvaianica.

Buon vento
L.N.I. Sezione di Pomezia

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, Secondo incontro

Maurizio Lamorgese a Storie e Racconti del Mare 2017 

Sabato 18 Marzo, ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109 a Torvaianica, secondo appuntamento dell’edizione 2017 di storie e racconti del mare.

La Lega Navale Italiana ospiterà Maurizio Lamorgese che presenterà il suo libro “sotto una nuvola a forma di banana”.

Sotto una nuovola a forma di banana

Sotto una nuvola a forma di banana

Maurizio Lamorgese è skipper professionista, artista, scrittore, musicista, artigiano e profondamente amante del mare.
Ha scelto di vivere in barca da oltre 10 anni e in questa sua opera letteraria ci narrerà come andare a vela senza mettersi nei guai, imparare a conoscere, rispettare ed amare il mare, come prepararsi ed affrontare una navigazione, la gestione e la corretta manutenzione di un’imbarcazione.
Un piccolo ma esauriente manuale filosofico del bravo marinaio. Tanti consigli e molte spiegazioni sugli errori …. e gli orrori … che si possono commettere andando per mare.

Antonello Serani

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, primo incontro

Riparte Storie e Racconti del Mare con l’omaggio a Nazario Sauro

Sabato 4 Marzo, alle ore 11, presso la Sala Gatti a Torvaianica riparte la rassegna Storie e Racconti del Mare edizione 2017, in collaborazione con la Pro Loco Città di Pomezia e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Nazario Sauro Storia di un Marinaio

Nazario Sauro Storia di un Marinaio

Storie e Racconti del Mare è la rassegna organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Pomezia per la promozione di tematiche e argomenti legate al Mare ai suoi protagonisti.

L’edizione 2017 si apre con un omaggio a Nazario Sauro con la presentazione del libro “NAZARIO SAURO – STORIA DI UN MARINAIO” presentato dall’Ammiraglio Sauro (nipote di Nazario Sauro) e dal figlio Francesco, autori del libro.

Il Tenente di Vascello Nazario Sauro, Medaglia d’oro al Valor Militare alla memoria è stata una delle principali figure dell‘irridentismo italiano, un movimento d’opinione che si sviluppò a partire dalla fine del risorgimento, per proseguire nel primo conflitto mondiale e successivamente.

Nazario Sauro

Nazario Sauro

Nazario Sauro, insieme a Cesare Battisti, Damiano Chiesa e Fabio Filzi furono tra quegli italiani che allo scoppio della prima guerra mondiale, seppur nati nei territori dell’allora impero austro-ungarico, rifuggirono l’arruolamento presso le forze armate asburgiche scegliendo di vestire l’uniforme italiana. Per questo motivo, caduti prigionieri nel corso delle vicende belliche, furono processati con l’accusa di alto tradimento e giustiziati.

Nazario Sauro fu catturato nel luglio 1916, durante una missione.
Di sotto, una immagine di un quadro murale del ventennio ad uso delle scuole, di una delle fasi più drammatiche del suo processo, nella quale la madre, nel tentativo estremo di salvargli la vita, depone di “non conoscerlo”, per evitargli la condanna capitale da parte dell’alta corte imperiale.

Confronto fra Nazario Sauro e sua madre durante il processo

Confronto fra Nazario Sauro e sua madre durante il processo

Purtroppo, ogni tentativo fu vano. Condannato dalla corte asburgica imperiale per alto tradimento, venne giustiziato a Pola il 10 agosto 1916.

L’incontro sarà l’occasione per conoscere meglio la sua figura di marinaio e la sua storia e per introdurre il “SAURO 100” un progetto di giro d’Italia a vela a lui dedicato, che toccherà 100 porti, in occasione del centenario della sua morte.

Antonello Serani

 

Share