Archivi tag: Pomezia

Il Kayak Fishing – Rivista LNI ottobre 2014

 

20120922_gara-kayak_fishingDa un po’ di tempo a questa parte è facile notare, nei tratti di mare antistanti le nostre coste o sui nostri laghi, la presenza, sempre più numerosa, di piccoli kayak dotati di canne da pesca: sono gli appassionati del kayak fishing ovvero la pesca sportiva in mare ed in acqua dolce esercitata a bordo di un kayak.

Il kayak fishing è una disciplina sportiva, nata in alcuni paesi di oltre oceano, quali gli Stati Uniti e l’Australia, che però sta registrando una sempre maggiore e  crescente popolarità tra i pescatori sportivi nazionali. Tra le motivazioni di ciò, è da evidenziare la  possibilità di coniugare una sana attività fisica alla possibilità di esercitare, dal kayak, molte delle più proficue tecniche di pesca con un approccio del tutto ecologico e rispettoso dell’ambiente e della fauna ittica, assecondando in questo modo una mentalità che, fino a pochi anni fa, era affermata prevalentemente tra i praticanti di tecniche di pesca con esche artificiali in acqua dolce e che più recentemente sta diffondendosi anche tra i praticanti della pesca in mare.

Share

Concerti in Riva al Mare: Q-Jazz

Concerti 2016_2
Stasera 10 giugno 2016, alle ore 20,30, il nostro Consigliere allo Sport Antonello Serani si esibirà in concerto con i suoi Q-Jazz presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109 a Torvaianica. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per chi volesse continuare la serata insieme dopo il concerto, sarà possibile cenare presso il ristorante “La Barraca” (adiacente la nostra spiaggia), che ha preparato un menù speciale al prezzo concordato di 25,00 € (bevande escluse). E’ gradita la prenotazione.
Buon vento …. e buona musica!
Share

Gruppo Pesca, Kayak Turistico, Kayak Fishing

pescaMareGennaio2016_1Comunicazione del Presidente Mauro Zecca:

“Ciao a tutti,

Vi informo che la Presidenza Nazionale, su richiesta del Consiglio Direttivo, ha autorizzato la costituzione del Gruppo Pesca all’interno della Sezione. Il gruppo pesca comprenderà anche le attività del kayak turistico.
La decisione di costituire il Gruppo Pesca è nata dopo alcuni colloqui con la F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), la quale ci ha presentato un interessante piano di sviluppo per il kayak
fishing, che prevede l’istituzione, presso la ns. Sezione, di un Centro Nazionale con annessa scuola di kayak e kayak fishing, guidata da nostri istruttori (che verranno formati direttamente dalla F.I.P.S.A.S.). La F.I.P.S.A.S., inoltre, ci affiderà l’organizzazione, nell’immediato, di importanti eventi come il Campionato Italiano Assoluto di Kayak Fishing e il 1° Trofeo Promozionale Nazionale
di pesca alla seppia.
pescaMareGennaio2016_2Vi invio, in allegato, il modulo di richiesta di iscrizione al Gruppo Pesca: per la costituzione del Grupp
o occorrono almeno 25 soci iscritti … ma sono sicuro che saranno molti di più! Faccio presente che l’isc
rizione al gruppo è gratuita e che sarà obbligatoria per tutti coloro che intendono svolgere attività di kayak, kayak fishing e pesca presso la Sezione.
A presto.
Mauro Zecca
Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia”

 

Click per scaricare il modulo di Iscrizione al Gruppo Pesca in formato word

Click per scaricare il modulo di Iscrizione al Gruppo Pesca in formato pdf

Share

Premio per il miglior restauro – 2° Raduno Derive d’Epoca 5 Giugno 2016

13312634_573786139459857_6341449654579189768_nPremio per il miglior restauro effettuato, vinto da Antonio Cicerello per il bellissimo refitting del suo Skipper del Centro Nautico Adriatico.

Al raduno hanno partecipato alcune derive piuttosto rare nei nostri mari, come il Simon 445, disegnato da M. Gouteron e costruito in Francia dall’omonimo cantiere alla fine degli anni ’60 (di proprietà del socio Giorgio Pitroch) e come l’Heron 350, disegnato dal progettista inglese J. Holt e costruito, su licenza, dalla Nauticalodi a metà degli anni ’60 (donata alla Sezione dal socio Ettore Vodopia).

 

Share

2° Raduno Derive D’Epoca – 05.06.2016

Il 5 giugno 2016 a Torvaianica, sotto l’organizzazione della Lega Navale Italiana sezione di Pomezia, si è svolto il 2° Raduno Derive D’Epoca.

Video su youtube:

Share

RASSEGNA STAMPA: Il Pontino Nuovo – Maggio 2016

Nel numero di maggio 2016 de “Il Pontino Nuovo” sono presenti due articoli che riguardano la sezione di Pomezia della Lega Navale Italiana. Il primo a proposito dell’accordo tra la Pro Loco di Pomezia e la sezione di Pomezia della Lega Navale Italiana sottoscritto dai due presidenti Claudio Mazza (Pro Loco) e Mauro Zecca (LNI). Il secondo articolo invece riguarda l’evento “Storie e Racconti del Mare” del 16 aprile 2016, con protagonista il famoso velista Matteo Miceli e la sua impresa di giro del mondo a vela con l’ausilio di sole energie rinnovabili.

Share

Concerti in riva al Mare – 2016

Concerti 2016_3Soltanto la musica è all’altezza del mare” (Albert Camus)

Concerto per flauto traverso e chitarra classica

Marco Ferraguto (flauto), Andrea Pace (chitarra)

Venerdì 17 giugno 2016 – Sala Gatti – L.mare delle Sirene 109 – Torvaianica (Ingresso Libero)

 

Share

Incontro con il M° Roberto Soldatini –

Il Maestro Roberto Soldatini è ritornato come gradito ospite di questa edizione 2016 di Storie e Racconti del mare, accompagnato con il suo preziosissimo Stradivari.

Una mattinata di suoni e colori scandita dalle meravigliose immagini del mare delle isole greche e dai racconti del maestro, marcate da brevi e toccanti passi musicali interpretati con impagabile maestria e leggerezza.
L’incontro è stato l’occasione per presentare ai nostri soci il suo ultimo lavoro letterario, il libro Sinfonie Mediterranee, edito dalla Nutrimenti e soprattutto per ascoltare i racconti di un viaggiatore di un tipo ormai raro, un viaggiatore che “viaggia per vedere”.
Così l’incontro si è presto trasformato in un ascolto rapito, teso ad ascoltare i racconti di questo strano trio rappresentato da Roberto, il suo Stradivari e Denecia, la barca che da anni è diventata la sua casa.
Momento particolarmente toccante è stato l’interpretazione solistica di una sperimentazione comunicativa alla quale il M° Soldatini sta ultimamente lavorando: la lettura di alcuni passi di opere letterarie marinaresche, recitate in fusione con brani musicali. E’ stato cosi che stamattina, all’interno della Sala Gatti, sono risuonate le note di Bach mentre in contemporanea il maestro recitava un passo da Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne, interpretando parole particolarmente significative nelle quali l’autore spiega, attraverso la voce del Capitano Nemo, la grandiosità libera del Mare ché solo sulla sua superficie, e parzialmente, può essere assoggettato ad un potere mentre, appena sotto di essa, cessano di esistere confini, autorità e barriere.
Mare, suoni, barche, filosofia. Storie e Racconti del mare ha vissuto un’altra bellissima giornata alla cui riuscita hanno partecipato anche il Maestro Salvatore Accardi, gradito mentore artistico della nostra sezione, e il socio Claudio Mazza che, dopo cotanto cibo per lo spirito, ha ben pensato a contribuire alla chiusura di questo terzo incontro con un ottimo rinfresco.

Share

Concerti in riva al Mare – 2016

Concerti 2016_2

concerto jazz

Soltanto la musica è all’altezza del mare” (Albert Camus)

Venerdì 10 giugno 2016 – Sala Gatti – L.mare delle Sirene 109 – Torvaianica (Ingresso Libero)

Q-Jazz Standards & Swingtime

Share