Archivi tag: Sociale

1 CAMPIONATO INVERNALE TORVAIANICA

dal 8 gennaio al 26 febbraio 2017 si svolgerà  il I° Campionato Invernale. Quattro regate in formula Open che si svolgeranno nello specchio d’acqua antistante la sezione.

Cari Soci,
il giorno 8/1 inizierà il I° Campionato Invernale organizzato dalla nostra Sezione con la formula Categoria open per derive e catamarani.

Il campionato sarà  articolato su quattro regate che si terranno a Torvaianica dal 8 gennaio al 26 febbraio 2017 con il seguente calendario: 8/1 – 22/1 – 12/2 e 26/2/2017.

Al campionato sono ammesse derive e catamarani a vela di ogni classe. Gli equipaggi di soci non iscritti alla Lega Navale o di altri circoli o associazioni potranno lasciare, per il periodo della manifestazione, la propria imbarcazione presso lo spazio messo a disposizione dalla organizzazione.

Vi rimandiamo alle istruzioni contenute nel bando di regata in allegato

Buon Vento!

Share
Regata Vele di Enea 2016

Regata le Vele di Enea edizione 2016

Il prossimo weekend si svolgerà, con partenza nello specchio antistante la base nautica della sezione LNI di Pomezia, l’edizione 2016 del Trofeo Le Vele di Enea.
La regata sarà in formula open per derive e catamarani.

Di seguito il bando della regata.

Antonello Serani

Locandina VdE 2016

Trofeo

“Le Vele di Enea”

Regata open per derive e catamarani

Torvaianica 9 – 10 luglio 2016

BANDO

1.0

La Lega Navale Italiana, Sezione di Pomezia, organizza la regata Trofeo “Le Vele di Enea”.

1.1

Località: L.N.I. Sezione di Pomezia – Lungomare delle Sirene 109/B – Torvaianica

Tel. 348.411.00.80, e-mail presidente@leganavalepomezia.it

1.2

Alla regata sono ammesse derive e catamarani di ogni classe e canoe a vela.

1.3

Gli equipaggi, non soci della Sezione, che hanno pagato la quota d’iscrizione,

possono lasciare, per il periodo della manifestazione, la propria imbarcazione

presso lo spazio messo a disposizione dall’organizzazione.

2.0

Regolamento:

Sarà applicato il regolamento ISAF 2013-2016, modificato con le istruzioni di

regata, con i comunicati di giuria e/o del Comitato Organizzatore. Le istruzioni

di regata prevalgono sul presente bando. I comunicati di giuria e/o del

Comitato Organizzatore prevarranno sulle istruzioni di regata.

2.1

Non sono previsti controlli di stazza.

3.0

Prove e percorso:

Sono previste 5 prove, 3 sabato 9 luglio e 2 domenica 10 luglio, il segnale d’avviso della 1^ prova sarà dato alle ore 12.00 di ognuna delle giornate.

Eventuali prove non disputate il sabato potranno essere recuperate la domenica. Non potranno essere disputate più di 3 prove al giorno.

Il percorso sarà a bastone con arrivo di bolina, come meglio specificato nelle Istruzioni di Regata. Eventuali altre tipologie di percorso saranno indicate nelle istruzioni di regata o da specifico comunicato del C.d.R.

4.0

Iscrizioni e tassa d’iscrizione:

Le iscrizioni dovranno pervenire, presso la segreteria del circolo organizzatore entro le ore 10,00 del giorno 9 luglio 2016.

La quota d’iscrizione è libera.

Il termine massimo per iscriversi alla regata sarà le ore 10,00 del 9 luglio

2016.

5.0

Classifiche e scarti:

La classifica sarà redatta in tempo compensato, con attribuzione di punteggio minimo e successiva somma dei risultati delle prove disputate. Nel caso vengano disputate tutte le 5 prove previste, sarà possibile effettuare lo scarto del peggior risultato.

5.1

La regata sarà ritenuta valida se ci saranno almeno 10 iscritti e si saranno disputate almeno due prove

6.0

I premi saranno offerti dalla LNI Sezione di Pomezia e saranno i seguenti:

1°, 2°, 3°, 4°, 5° classificato assoluto nella classifica generale.

6.1

La premiazione è prevista per il 10 luglio 2016, al termine delle regate.

6.2

Nel caso le condizioni climatiche non consentano lo svolgimento, la regata verrà recuperata a data da destinarsi.

7.0

Il circolo organizzatore declina ogni responsabilità per incidenti o avarie che

possano verificarsi a cose o persone durante la regata.

7.1

E’ obbligatorio l’uso di adeguato giubbotto salvagente. Chi non lo userà sarà

classificato DSQ.

PROGRAMMA:

Sabato 9 Luglio

Ore 10,30 Briefing equipaggi.

Ore 12.00 Inizio regata.

Domenica 10 Luglio

Ore 12.00 Inizio regata.

Ore 16,00 Premiazione

COMITATO ORGANIZZATORE:

Sig. Mauro Zecca (Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia)

Sig. Stefano Mini (Vice Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia)

Sig. Antonello Serani (Consigliere allo Sport L.N.I. Sezione di Pomezia)

Il Presidente del Comitato Organizzatore

(sig. Mauro Zecca)

Trofeo

“Le Vele di Enea”

Regata open per derive e catamarani

Torvaianica 9 – 10 luglio 2015

MODULO D’ISCRIZIONE

Nome della barca e classe: …………………….……………………………………

N° Velico: ……………………………………………………………………………

Timoniere: …………………………………………………………………………..

Prodiere: …………………………………………………………………………….

Indirizzo: …………………………………………………………………………….

Telefono: …………………………………………………………………………….

Circolo Velico: ………………………………………………………………………

I concorrenti sono a conoscenza di quanto indicato al punto 7.1 (“obbligatorietà di

indossare il giubbotto di salvataggio”) del Bando di Regata.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

I concorrenti, in conseguenza della loro partecipazione, prendono parte alla regata

a proprio rischio e pericolo, si assumono tutte le responsabilità per danni causati a

se stessi, a terzi, alle attrezzature a terra e in mare ed esonerano, da ogni

responsabilità, il Comitato Organizzatore e qualsiasi persona od entità che

partecipa all’organizzazione dell’evento.

Data: …………………… Firma: ………………………………………………

 

Share

2° Raduno Derive D’Epoca – 05.06.2016

Il 5 giugno 2016 a Torvaianica, sotto l’organizzazione della Lega Navale Italiana sezione di Pomezia, si è svolto il 2° Raduno Derive D’Epoca.

Video su youtube:

Share

Il Mare d’Inverno

il mare d'invernoI VOLONTARI DI FARE VERDE, CON L’AIUTO DELLE ASSOCIAZIONI E CITTADINI, PULIRANNO LA SPIAGGIA DI TORVAJANICA E CENSIRANNO LA TIPOLOGIA DI RIFIUTI

Domenica 31 gennaio 2016 ritorna l’operazione “Il mare d’inverno”: i volontari di Fare Verde saranno impegnati a pulire le spiagge italiane per ricordare a tutti che l’inquinamento dei litorali e del mare è un problema che esiste per dodici mesi all’anno e non solo durante il periodo estivo.
Fare Verde, inoltre, continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le nostre coste e il pericolo per il mare dovuto alle trivellazioni petrolifere.
Nella nostra Città di Pomezia l’iniziativa si svolgerà domenica 31 gennaio 2016, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 sulla spiaggia di Torvajanica in località Campo Ascolano.
Punto di assembramento: primo ingresso adiacente il fosso di Campo Ascolano.
Chiunque voglia partecipare alla giornata di pulizia, può contattare Fare Verde al numero 349.8197039  o inviare una mail all’indirizzo pomezia@fareverde.it.

Invitiamo i cittadini che volessero pulire altre zone della spiaggia di Torvajanica, di segnalarcelo prima per poter censire nel primo pomeriggio tutti i rifiuti raccolti.
I partecipanti sono pregati, se possibile, di portare guanti personali, noi metteremo a disposizione le buste colorate per differenziare la raccolta.
Quest’anno l’evento a Torvajanica tornerà alle origini e si concentrerà esclusivamente sulla raccolta rifiuti per elevare l’attenzione su questo problema che continua ad essere alimentato dalla superficialità del gesto dell’ abbandono.
L’iniziativa di Fare Verde ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile.
Infatti, un “mare di rifiuti” invade le vie delle nostre città, le strade, le autostrade, le ferrovie che attraversano le campagne, le aree industriali e i quartieri residenziali, le cime delle montagne e i boschi, i prati e le spiagge.
I volontari di Fare Verde che puliranno le spiagge coglieranno l’occasione per fare anche un censimento dei rifiuti raccolti.
Una specie di “hit – parade” dove saranno elencati i tipi e le quantità di immondizia raccolta.
Questo per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite.

fonte: il corriere della città

Share