Archivi tag: Antonello Serani

Storie e Racconti del Mare 2017, Quarto incontro

Marco Anzidei chiude la rassegna 2017 di Storie e Racconti del Mare

Sabato 8 Aprile, Marco Anzidei, chiuderà Storie e Racconti del Mare 2017 con un intervento dedicato ai recenti sismi che hanno colpito l’Italia centrale.

Anzidei, socio della locale sezione della Lega Navale Italiana è ricercatore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, presso il quale svolge da molti anni importanti lavori di ricerca e monitoraggio del territorio.

Un incontro “fuori dal mare” ma di importante attualità per comprendere cosa è accaduto durante il sisma e, sopratutto, cosa sta avvenendo nel nostro territorio dal punto di vista geologico.

L’appuntamento è per le ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109/B a Torvaianica.

La Lega Navale Italiana, a chiusura di questo ciclo 2017 di Storie e Racconti del Mare, esprime un sentito ringraziamento all’Amministrazione Comunale per il patrocinio concesso e per l’uso della Sala Gatti che ha permesso lo svolgimento della rassegna; un ringraziamento finale anche alla Pro Loco Città di Pomezia che ha collaborato alla diffusione degli eventi della rassegna 2017.

L.N.I.
Sezione Pomezia

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, Terzo incontro

Antonella Mei e “I Passionauti” a Storie e Racconti del Mare 2017

Sabato 1° Aprile terzo appuntamento di “Storie e Racconti del Mare 2017. La protagonista sarà Antonella Mei, autrice de “I Passionauti”, un libro sul fascino della navigazione attraverso le testimonianze di velisti, sportivi e di tante persone che hanno dedicato la loro vita al mare.

I Passionauti Antonella Mei

I Passionauti Antonella Mei

Tra le testimonianze presenti nel libro ci sono quelle di alcuni amici della nostra Sezione, come l’Ammiraglio Angelo Mariani, storico Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana (colui che, nel 2005, contribuì a far diventare il nostro progetto “Aene”, progetto nazionale della L.N.I.), Matteo Miceli, Ernesto Tross e Rinaldo Vannini (Presidente della Sezione del Lago di Bracciano e giudice di regata), che affiancherà l’autrice Antonella Mei nella presentazione del libro.

L’appuntamento per le ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109B a Torvaianica.

Buon vento
L.N.I. Sezione di Pomezia

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, Secondo incontro

Maurizio Lamorgese a Storie e Racconti del Mare 2017 

Sabato 18 Marzo, ore 11, presso la Sala Gatti in Lungomare delle Sirene 109 a Torvaianica, secondo appuntamento dell’edizione 2017 di storie e racconti del mare.

La Lega Navale Italiana ospiterà Maurizio Lamorgese che presenterà il suo libro “sotto una nuvola a forma di banana”.

Sotto una nuovola a forma di banana

Sotto una nuvola a forma di banana

Maurizio Lamorgese è skipper professionista, artista, scrittore, musicista, artigiano e profondamente amante del mare.
Ha scelto di vivere in barca da oltre 10 anni e in questa sua opera letteraria ci narrerà come andare a vela senza mettersi nei guai, imparare a conoscere, rispettare ed amare il mare, come prepararsi ed affrontare una navigazione, la gestione e la corretta manutenzione di un’imbarcazione.
Un piccolo ma esauriente manuale filosofico del bravo marinaio. Tanti consigli e molte spiegazioni sugli errori …. e gli orrori … che si possono commettere andando per mare.

Antonello Serani

Share

Storie e Racconti del Mare 2017, primo incontro

Riparte Storie e Racconti del Mare con l’omaggio a Nazario Sauro

Sabato 4 Marzo, alle ore 11, presso la Sala Gatti a Torvaianica riparte la rassegna Storie e Racconti del Mare edizione 2017, in collaborazione con la Pro Loco Città di Pomezia e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Nazario Sauro Storia di un Marinaio

Nazario Sauro Storia di un Marinaio

Storie e Racconti del Mare è la rassegna organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Pomezia per la promozione di tematiche e argomenti legate al Mare ai suoi protagonisti.

L’edizione 2017 si apre con un omaggio a Nazario Sauro con la presentazione del libro “NAZARIO SAURO – STORIA DI UN MARINAIO” presentato dall’Ammiraglio Sauro (nipote di Nazario Sauro) e dal figlio Francesco, autori del libro.

Il Tenente di Vascello Nazario Sauro, Medaglia d’oro al Valor Militare alla memoria è stata una delle principali figure dell‘irridentismo italiano, un movimento d’opinione che si sviluppò a partire dalla fine del risorgimento, per proseguire nel primo conflitto mondiale e successivamente.

Nazario Sauro

Nazario Sauro

Nazario Sauro, insieme a Cesare Battisti, Damiano Chiesa e Fabio Filzi furono tra quegli italiani che allo scoppio della prima guerra mondiale, seppur nati nei territori dell’allora impero austro-ungarico, rifuggirono l’arruolamento presso le forze armate asburgiche scegliendo di vestire l’uniforme italiana. Per questo motivo, caduti prigionieri nel corso delle vicende belliche, furono processati con l’accusa di alto tradimento e giustiziati.

Nazario Sauro fu catturato nel luglio 1916, durante una missione.
Di sotto, una immagine di un quadro murale del ventennio ad uso delle scuole, di una delle fasi più drammatiche del suo processo, nella quale la madre, nel tentativo estremo di salvargli la vita, depone di “non conoscerlo”, per evitargli la condanna capitale da parte dell’alta corte imperiale.

Confronto fra Nazario Sauro e sua madre durante il processo

Confronto fra Nazario Sauro e sua madre durante il processo

Purtroppo, ogni tentativo fu vano. Condannato dalla corte asburgica imperiale per alto tradimento, venne giustiziato a Pola il 10 agosto 1916.

L’incontro sarà l’occasione per conoscere meglio la sua figura di marinaio e la sua storia e per introdurre il “SAURO 100” un progetto di giro d’Italia a vela a lui dedicato, che toccherà 100 porti, in occasione del centenario della sua morte.

Antonello Serani

 

Share

Mare d’Inverno 2017

la sezione LNI di Pomezia a fianco di Fare Verde per la manifestazione Mare D’Inverno 2017, domenica 29 Gennaio 

Cari Soci,

Anche quest’anno saremo al fianco dell’associazione ambientalista Fare Verde nell’organizzazione di “Mare d’inverno“, la giornata nazionale della pulizia delle spiagge.

L’appuntamento è per Domenica 29 Gennaio 2017, alle 9,30 in Lungomare delle Sirene a Torvaianica, all’altezza del numero civico 105.

Oltre alla pulizia della spiaggia e della duna retrostante, continueremo i lavori, attualmente in corso, per la realizzazione​ di un giardino didattico dunale presso la nostra sede.
Un piccolo ma significativo supporto didattico che avrà lo scopo di mostrare dal vivo la struttura delle nostre dune nelle sue condizioni originarie.
Per coloro che volessero iniziare ad approfondire il tema consigliamo la lettura di questo quaderno didattico pubblicato, in passato, da Fare Verde.

Alla manifestazione non mancheranno di dare il loro contributo anche gli amici della Proloco Città di Pomezia, del Comitato di Quartiere Nuova Lavinium e dellAssociazione La Casa dell’Albero.
La nostra Sezione offrirà vino e pizza a tutti i partecipanti.

Mauro Zecca
Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia

mare d’inverno 2017

Share

Convocazione Assemblea Ordinaria

 

Gentili soci,

Vi informiamo che l’Assemblea per la presentazione del Bilancio Preventivo è stata convocata per sabato 15 ottobre alle ore 24 (in prima convocazione) e domenica 16 ottobre alle ore 15 (in seconda convocazione) presso la Sede Sociale in Lungomare delle Sirene 109/B a Torvaianica.

Vi inviamo un estratto dalla Convocazione in riferimento all’OdG

1)Relazione del Presidente sull’andamento morale e tecnico della Sezione
2) Approvazione del Bilancio Preventivo 2017
3) Programmi ed eventi culturali, ambientali e sociali 2017
4) Programmi ed eventi sportivi 2017
5) Interventi dei soci
6) Varie ed eventuali

Si ricorda che la rappresentanza in assemblea è riservata ai soci, maggiorenni, in regola con il pagamento delle quote sociali e di supplemento per l’anno in corso.

E’ ammessa la rappresentanza per delega. Ogni socio può essere portatore di una sola delega.

Buon vento.

Mauro Zecca
Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia

Share

Terremoto Centro Italia: Raccolta fondi della L.N.I.

La Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana ha deciso di avviare una raccolta di fondi tra i propri soci, da destinare alla ricostruzione dei comuni colpiti dal sisma del 24 agosto scorso.

A tal fine, si invitano tutti i Presidenti delle Sezioni e Delegazioni a voler promuovere l’iniziativa tra i propri soci ed a raccogliere le sottoscrizioni. Le somme raccolte dovranno essere inviate alla Presidenza Nazionale tramite bonifico bancario (IBAN:IT69Y0306905020009134304196, intestato alla Presidenza Nazionale L.N.I.), con la causale “ Terremoto Centro Italia” entro il prossimo 15 Ottobre.
Seguiranno ulteriori istruzioni sulle modalità operative.

A. Serani

Share
cinema in riva al mare 2016

Cinema in riva al mare 2016

La Lega Navale presenta Cinema in riva al mare 2016. Da martedì 12 Luglio prendono il via quattro appuntamenti serali che si svolgeranno presso l’area  Ex-Ostello, in Lungomare delle Sirene 109/B. L’ingresso è gratuito.
I films selezionati per l’edizione del 2016, uniti dal sottile filo azzurro del mare, sono

12 luglio  Le avventure di Tin TIn
14 luglio Operazione Sottoveste
19 luglio Il vecchio e il mare
21 luglio Master e Commander

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21.
Buona visione

Antonello Serani

Share
Regata Vele di Enea 2016

Regata le Vele di Enea edizione 2016

Il prossimo weekend si svolgerà, con partenza nello specchio antistante la base nautica della sezione LNI di Pomezia, l’edizione 2016 del Trofeo Le Vele di Enea.
La regata sarà in formula open per derive e catamarani.

Di seguito il bando della regata.

Antonello Serani

Locandina VdE 2016

Trofeo

“Le Vele di Enea”

Regata open per derive e catamarani

Torvaianica 9 – 10 luglio 2016

BANDO

1.0

La Lega Navale Italiana, Sezione di Pomezia, organizza la regata Trofeo “Le Vele di Enea”.

1.1

Località: L.N.I. Sezione di Pomezia – Lungomare delle Sirene 109/B – Torvaianica

Tel. 348.411.00.80, e-mail presidente@leganavalepomezia.it

1.2

Alla regata sono ammesse derive e catamarani di ogni classe e canoe a vela.

1.3

Gli equipaggi, non soci della Sezione, che hanno pagato la quota d’iscrizione,

possono lasciare, per il periodo della manifestazione, la propria imbarcazione

presso lo spazio messo a disposizione dall’organizzazione.

2.0

Regolamento:

Sarà applicato il regolamento ISAF 2013-2016, modificato con le istruzioni di

regata, con i comunicati di giuria e/o del Comitato Organizzatore. Le istruzioni

di regata prevalgono sul presente bando. I comunicati di giuria e/o del

Comitato Organizzatore prevarranno sulle istruzioni di regata.

2.1

Non sono previsti controlli di stazza.

3.0

Prove e percorso:

Sono previste 5 prove, 3 sabato 9 luglio e 2 domenica 10 luglio, il segnale d’avviso della 1^ prova sarà dato alle ore 12.00 di ognuna delle giornate.

Eventuali prove non disputate il sabato potranno essere recuperate la domenica. Non potranno essere disputate più di 3 prove al giorno.

Il percorso sarà a bastone con arrivo di bolina, come meglio specificato nelle Istruzioni di Regata. Eventuali altre tipologie di percorso saranno indicate nelle istruzioni di regata o da specifico comunicato del C.d.R.

4.0

Iscrizioni e tassa d’iscrizione:

Le iscrizioni dovranno pervenire, presso la segreteria del circolo organizzatore entro le ore 10,00 del giorno 9 luglio 2016.

La quota d’iscrizione è libera.

Il termine massimo per iscriversi alla regata sarà le ore 10,00 del 9 luglio

2016.

5.0

Classifiche e scarti:

La classifica sarà redatta in tempo compensato, con attribuzione di punteggio minimo e successiva somma dei risultati delle prove disputate. Nel caso vengano disputate tutte le 5 prove previste, sarà possibile effettuare lo scarto del peggior risultato.

5.1

La regata sarà ritenuta valida se ci saranno almeno 10 iscritti e si saranno disputate almeno due prove

6.0

I premi saranno offerti dalla LNI Sezione di Pomezia e saranno i seguenti:

1°, 2°, 3°, 4°, 5° classificato assoluto nella classifica generale.

6.1

La premiazione è prevista per il 10 luglio 2016, al termine delle regate.

6.2

Nel caso le condizioni climatiche non consentano lo svolgimento, la regata verrà recuperata a data da destinarsi.

7.0

Il circolo organizzatore declina ogni responsabilità per incidenti o avarie che

possano verificarsi a cose o persone durante la regata.

7.1

E’ obbligatorio l’uso di adeguato giubbotto salvagente. Chi non lo userà sarà

classificato DSQ.

PROGRAMMA:

Sabato 9 Luglio

Ore 10,30 Briefing equipaggi.

Ore 12.00 Inizio regata.

Domenica 10 Luglio

Ore 12.00 Inizio regata.

Ore 16,00 Premiazione

COMITATO ORGANIZZATORE:

Sig. Mauro Zecca (Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia)

Sig. Stefano Mini (Vice Presidente L.N.I. Sezione di Pomezia)

Sig. Antonello Serani (Consigliere allo Sport L.N.I. Sezione di Pomezia)

Il Presidente del Comitato Organizzatore

(sig. Mauro Zecca)

Trofeo

“Le Vele di Enea”

Regata open per derive e catamarani

Torvaianica 9 – 10 luglio 2015

MODULO D’ISCRIZIONE

Nome della barca e classe: …………………….……………………………………

N° Velico: ……………………………………………………………………………

Timoniere: …………………………………………………………………………..

Prodiere: …………………………………………………………………………….

Indirizzo: …………………………………………………………………………….

Telefono: …………………………………………………………………………….

Circolo Velico: ………………………………………………………………………

I concorrenti sono a conoscenza di quanto indicato al punto 7.1 (“obbligatorietà di

indossare il giubbotto di salvataggio”) del Bando di Regata.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

I concorrenti, in conseguenza della loro partecipazione, prendono parte alla regata

a proprio rischio e pericolo, si assumono tutte le responsabilità per danni causati a

se stessi, a terzi, alle attrezzature a terra e in mare ed esonerano, da ogni

responsabilità, il Comitato Organizzatore e qualsiasi persona od entità che

partecipa all’organizzazione dell’evento.

Data: …………………… Firma: ………………………………………………

 

Share

Concerti in Riva al Mare 2016. Duo Ferraguto – Pace

Concerti 2016_3Bellissimo concerto con grandi emozioni ieri sera al terzo appuntamento dei “Concerti in Riva al Mare ed 2016”.
Dopo l’incursione nella modernità, con il concerto Jazz della scorsa settimana, la scena è tornata  alla musica classica con il prestigioso duo Ferraguto-Pace.
I musicisti si sono esibiti con un programma dedicato per chitarra acustica e flauto traverso che ha permesso agli spettatori di ascoltare come questi due strumenti della classicità siano in grado di potersi ricavare un loro autorevole spazio, grazie alla esplorazione tecnica di tutte le potenzialità esecutive degli strumenti e con opportuni arrangiamenti stilistici.

 

Il programma della serata ha spaziato da classici come il Notturno op 38 di F. Molino e Entr’acte di Ibert, concentrandosi su una bellissima parte dedicata al Tango ed alle composizioni di Astor Piazzola, arrangiate dal Duo con brani quali Libertango e come le applauditissime esecuzioni della “Histoire du Tango”, senza dimenticare la straordinaria Oblivion, musiche che hanno fatto vivere agli spettatore dei momenti di altissima levatura musicale.

Particolarmente bello è stato l’omaggio al compositore Ennio Morricone, con l’esecuzione di un medley di alcuni temi estratti dalle colonne sonore di film come Mission, Nuovo Cinema Paradiso e la leggenda del Pianista sull’Oceano, arrangiati con la collaborazione del pianista e compositore Andrea Centra.
Difficile rimarcare gli aspetti più salienti di in una serata così densa sotto il profilo esecutivo e interpretativo. I “pianissimo” del flauto di Marco Ferraguto ed il suo controllo del vibrato sono stati eccellenti ed hanno impressionato molto il pubblico, senza dimenticare il fondamentale sostegno armonico della chitarra di Andrea Pace, forse leggermente penalizzato dall’acustica della sala, che ha richiesto in qualche passaggio qualche piccola forzatura esecutiva.
La serata ha sicuramente testimoniato come la rassegna organizzata dalla Lega Navale stia diventando sotto il profilo artistico la più importante rassegna musicale del territorio, sotto l’attenta guida del Direttore Artistico il Maestro S. Accardi e dei suoi collaboratori.
Per coloro che volessero approfondire il repertorio proposto abbiamo inserito nell’articolo i link che potete cliccare per vedere alcuni dei brani proposti nella serata ed il link ufficiale del Duo Ferraguto-Pace.

Appuntamento a venerdì prossimo, con il concerto di chiusura dell’edizione 2016 di Concerti in Riva al Mare.
A.Serani

Share